Come installare una fototrappola

Se ti piace filmare gli animali selvatici la fototrappola è un dispositivo essenziale.

Ecco alcuni metodi per installare una fototrappola.

Cinghia di fissaggio

Praticamente tutte le fototrappole hanno in confezione una cinghia di fissaggio per installare la fototrappola.

Per usarla al meglio devi trovare un tronco d’albero o un palo di buono spessore che riesca a reggere il peso della fototrappola senza problemi.

Come installare una fototrappola

Un ramoscello debole infatti potrebbe muoversi spesso con il vento e ciò causerebbe molte attivazioni della fototrappola con conseguente consumo di batteria e memoria.

Se la superficie è liscia assicurati che la fototrappola non scivoli cambiando così l’area inquadrata.

Cinturino a cricchetto

I cinturini forniti sulle fototrappole possono variare in termini di qualità a seconda del modello.

Come installare una fototrappola

Se non sei soddisfatto del cinturino fornito puoi sostituirlo con un cinturino a cricchetto.

Come installare una fototrappola

Morsetto

Un altro accessorio che uso tantissimo per piazzare la fototrappola è il morsetto fotografico.

Questo accessorio è composto da una morsa a vite che si allarga e stringe a seconda del ramo dove voglio fissarla e uno snodo a 360 gradi che si attacca alla fototrappola potendo variare l’angolazione.

La costruzione è metallica e anche dopo mesi di utilizzo nel bosco non mi ha dato problemi, solo un po’ di ruggine dovuta alla tanta pioggia presa.

Le parti argentate volendo si possono pitturare con una colorazione mimetica per renderle meno visibili.

Treppiede

Un altro supporto con cui puoi installare la fototrappola è un classico treppiede fotografico.

Le fototrappole infatti nella parte inferiore hanno un foro standard da 1/4″ che si adatta perfettamente ai treppiedi.

manfrotto 190 xpro3

Ovviamente questo accessorio rende la fototrappola più visibile ed è quindi consigliato solo in luoghi sicuri dove c’è basso pericolo di furti o danneggiamenti.

Il vantaggio è che si può scegliere l’altezza e l’angolazione della fototrappola con estrema precisione.

Come installare una fototrappola

Una volta posizionato ti consiglio di stabilizzarlo con sassi o rami in modo che non venga spostato dal vento o dagli animali curiosi (cinghiali, cervi…).

Testa la fototrappola

Dopo averla installata ricordati di testare la fototrappola per verificare che l’inquadratura sia corretta.

Attivala e passaci davanti per verificare che il sensore di movimento funzioni correttamente.

Conclusione

Spero che questi consigli ti siano stati utili per capire come installare correttamente la fototrappola.

Se non sai dove posizionarla qui puoi vedere i luoghi migliori per le fototrappole.

Buon fototrappolaggio!

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Escursionistica e Consulente di Marketing