Configurazione fototrappola: le impostazioni migliori

Dal 2017 utilizzo le fototrappole per riprendere gli animali selvatici.

YouTube player

In questi anni ho potuto sperimentare tutte le impostazioni dei tanti modelli che ho provato.

Questa è la configurazione migliore che utilizzo oggi.

Modalità

Io utilizzo sempre la modalità video perché mi permette di catturare e osservare al meglio i comportamenti degli animali.

La modalità Foto spesso produce scatti “mossi” degli animali perchè non si può impostare un giusto tempo di scatto.

Ti sconsiglio di utilizzare la modalità Foto+Video perchè quasi sempre la fototrappola inizia a scattare le foto ma prima che parta il video l’animale è già uscito dall’inquadratura.

Risoluzione

In base al modello di fototrappola che utilizzo scelgo la risoluzione ottimale che può essere 1080P o 4K con almeno 30 Fps (frame per second).

Le fototrappole più economiche spesso offrono alte risoluzioni (2.7K e 4K) ma in realtà sono create tramite interpolazione quindi non si ha un vero aumento della qualità.

Configurazione fototrappola

Lunghezza dei video

Solitamente imposto una lunghezza dei video con un range da 25 a 45 secondi in base agli animali e alla scena che voglio riprendere.

Intervallo PIR

L’intervallo del sensore PIR che scelgo tra una clip e l’altra è sempre al minimo: 5 o 10 secondi, in questo modo la fototrappola si riattiva subito per un nuovo scatto/video alla fine del timer.

Questo tempo può essere alzato quando hai un animale che resta spesso davanti alla fototrappola e rischia di riempirti la scheda SD solamente con i suoi video.

Sensibilità PIR

La sensibilità del sensore PIR la imposto quasi sempre su Media.

In alcune situazioni scelgo la sensibilità Alta (es. con animali piccoli) o Bassa (es. un luogo ventoso che rischia di dare tante false attivazioni).

Luminosità LED

La luminosità dei LED a Infrarossi è quasi sempre impostata su Media, solo in pochissime occasioni dove sapevo che gli animali sarebbero passati distanti dalla fototrappola l’ho impostata come Alta.

Fascia di registrazione

Non utilizzo questa funzione perchè voglio che la fototrappola sia sempre attiva a tutte le ore del giorno.

Password

Sulle mie fototrappole è sempre impostata la password che scoraggia eventuali furti e impedisce di vedere le immagini riprese.

L’utilizzo della password abbinato ad un luchetto e al pannello informativo sono consigliati dalle leggi italiana.

Ora e data

Prima di posizionare la fototrappola controllo sempre che ora e data siano corretti, in questo modo saprò esattamente l’orario in cui passano gli animali.

Ricordati che ogni volta che togli le batterie l’ora e la data si resettano!

Conclusioni

Questa era la configurazione che uso nelle mie fototrappole per riprendere gli animali selvatici.

Se hai domande puoi scrivermi tramite i miei contatti.

Buon fototrappolaggio!

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Escursionistica e Consulente di Marketing