Rifugio Monte Alben e Cima della Croce da Cornalba

Escursione al Rifugio del monte Alben e sulla Cima della Croce partendo da Cornalba.

YouTube player

Cartina

Rifugio Monte Alben e Cima della Croce da Cornalba

Dati tecnici

LuogoLombardia – Bergamo – Cornalba
Dislivello in salita735 m al rifugio – 1080 m la vetta
Tempi 2:00 al rifugio – 3:00 la vetta
Lunghezza totale11 Km
DifficoltàMedia
Quota massima 1970 metri
Parcheggio Parcheggio Cornalba
Fonti d’acquaNo
Data EscursioneGiugno 2023

Parcheggio

Seguite le indicazioni per Cornalba e parcheggiate in Via Alessandro Manzoni dove ci sono diversi posti auto.

Rifugio Monte Alben e Cima della Croce da Cornalba

Sentiero

Dal parcheggio si risale la strada per pochi minuti fino a raggiungere l’inizio del sentiero.

Finita la strada asfaltata si entra nel bosco.

Incontro un bivio con cartello CAI e tengo la destra seguendo le indicazioni per il Rifugio.

Proseguo e al bivio successivo salgo a sinistra seguendo le indicazioni.

Ora il sentiero si fa più ripido.

Si continua a salire per quasi un’ora sul sentiero nel bosco.

Usciti dal bosco ci troviamo in mezzo a bellissimi pascoli.

Proseguendo si incontra una baita e il bivio dove prendo la scorciatoia per il Rifugio.

Rifugio del Monte Alben

Dopo circa due ore raggiungo il Rifugio del Monte Alben.

Il sentiero dal parcheggio fino al rifugio prevede 4,5 Km e 720m dislivello.

Il Rifugio Monte Alben è stato ricavato ristrutturando la vecchia Baita Piazzoli ed è gestito dall’associazione La Cordillera che sostiene alcune missioni nell’altopiano boliviano.

A lato del rifugio parte il sentiero che porta al Passo della Forca.

Dopo pochi minuti incontro un bivio e salgo a destra verso il Passo, per il ritorno invece scenderò a sinistra.

Raggiungo il Passo della Forca (1848 metri) e svolto a sinistra verso la Cima della Croce.

Incontro un altro bivio e tengo la sinistra, a destra invece si va verso la Ferrata Maurizio.

Cima della croce

Ultimo sforzo e raggiungo la vetta della Cima della Croce (1975 m).

Il percorso dal parcheggio alla croce prevede 6 Km e quasi 1100 metri di dislivello.

Panorama

Dalla vetta si ha un panorama fantastico su tutte le Orobie, a Nord si vedono il Pizzo Arera, il monte Grem, la Cima di Menna e in lontananza il monte Disgrazia.

Rifugio Monte Alben e Cima della Croce da Cornalba

Di fronte alla croce invece spiccano le pareti rocciose del monte Alben.

Rifugio Monte Alben e Cima della Croce da Cornalba

Discesa

Per il ritorno scendo dall’altro lato.

Questo sentiero è roccioso ed occorre fare molta attenzione!

Incontro un bivio e seguo le indicazioni “Saplì” scendendo a sinistra.

Concludo questo piccolo anello e ora torno sul sentiero in direzione del rifugio.

Supero il rifugio e torno alla baita incontrata all’andata, questa volta però proseguo dritto verso il Sentiero Panoramico.

Raggiungo un bivio e tengo la sinistra seguendo i cartelli CAI.

Altro bivio e tengo ancora la sinistra.

Ora seguo le indicazioni per Cornalba, il sentiero diventa facile e largo grazie al lavoro dei volontari.

Continuo a scendere a zig zag per diversi minuti fino ad uscire dal bosco fitto.

Ritorno alla cappelletta incontrata all’andata (dove avevo preso la destra) e ora non mi resta che tornare al parcheggio.

Conclusioni

Ho completato questo bellissimo giro ad anello che prevede 11 Km e 1100 metri di dislivello.

Se hai dubbi o domande sul percorso puoi scrivermi tramite i miei contatti.

Escursioni consigliate

Se stai cercando altre escursioni in questa zona ti consiglio:

Monte Alben

Cima Cornetti

Monte Suchello

WhatsApp
Facebook
Telegram
Picture of Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Escursionistica e Consulente di Marketing