Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Escursione ad anello sui monti Foldone e Sornadello partendo dalla Forcella di Bura.

YouTube player

Cartina

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Dati tecnici

LuogoLombardia – Bergamo – Gerosa
Dislivello in salita800 metri
Tempi CAI2.30 h al Foldone – 4.30 h giro completo
Lunghezza totale9,0 Km
DifficoltàMedia
Quota massima 1580 metri
Parcheggio Parcheggio Forcella di Bura
Fonti d’acquaNo
Data EscursioneFebbraio 2023

Come arrivare

Per raggiungere la località Forcella di Bura dovete percorrere la SP24 che risale la Val Brembilla.

Forcella di Bura

Parcheggio

Una volta arrivati a Forcella di Bura (che divide la Val Brembilla con la Val Taleggio) troverete alcuni parcheggi a lato della strada dove poter lasiare la macchina.

Parcheggio Forcella di Bura
Parcheggio Forcella di Bura

Sentiero

Il sentiero inizia proprio vicino al parcheggio dove si trova anche un cartello CAI con le indicazioni e le tempistiche.

Sentiero CAI 595

Nella prima parte dovremo camminare su una strada sterrata.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Si entra poi nel bosco e inizia il sentiero 595 largo e facile.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Dopo pochi minuti raggiungiamo un bivio con un cartello CAI.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Andando a sinistra si può salire verso il Passo del Mercante di Ferro mentre a destra c’è la deviazione che porta al monte Foldone.

Per questa escursione ho deciso di fare un giro ad anello salendo a destra e scendendo poi a sinistra.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura
Anello Foldone-Sornadello

Il sentiero risale un bel bosco di faggi e carpini.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Dopo circa un’ora il sentiero esce dal bosco e si affaccia su pareti rocciose con guglie e pinnacoli.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

In questa parte il sentiero è a volte molto ripido ed esposto quindi occorre prestare la massima attenzione.

Superati questi tratti delicati torniamo nel bosco e sbuchiamo al Passo dove si trova un capanno e un pannello informativo.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Pochi metri più avanti troviamo dei cartelli CAI.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Ora proseguo verso destra in direzione del monte Foldone.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Raggiungo la bellissima Baita Casera (1449 metri) e proseguo dritto.

Baita Foldone

Trovo un altro cartello CAI con le indicazioni per la vetta a sinistra.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Ultimo tratto ripido e sono arrivato.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Monte Foldone

Sulla vetta del monte Foldone (1502 m) trovo una piccola croce e un cartello metallico.

Monte Foldone

Da qui mi godo il bellissimo panorama sui vicini monti Castel Regina e Corna Camoscera.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Si vedono anche le Grigne, il Resegone e il Linzone.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

A nord invece vedo il Pizzo Arera e la Cima di Menna.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Dopo una pausa decido di scendere e tornare al Passo.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Da qui proseguo a sinistra in direzione del Sornadello.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Il sentiero si fa ripido.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Trovo la deviazione per la vetta Sud del Sornadello ma decido di proseguire oltre.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Pochi minuti dopo trovo il cartello con l’indicazione per la vetta.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

In 10 minuti la raggiungo.

Monte Sornadello

Mi trovo ora sulla vetta del monte Sornadello a quota 1580 m.

Monte Sornadello

Il panorama di fronte è ancora bellissimo.

A Nord invece la visuale è coperta dagli alberi.

Piccola pausa per godermi questa bellissima giornata e poi scendo fino all’ultimo cartello incontrato.

Ora proseguo verso il Passo del Mercante del Ferro che raggiungo in pochi minuti.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Discesa

Dal Passo non mi resta che prendere il sentiero 595 che mi farà completare il giro ad anello.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

La discesa si sviluppa dentro una bellissima faggeta seguendo.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Seguo i bollini rossi per restare sul sentiero.

Raggiungo il primo bivio incontrato stamattina e proseguo verso il parcheggio.

Monte Foldone e Sornadello da Forcella di Bura

Conclusioni

Questa escursione ad anello mi ha stupito per la natura selvaggia tipica dei lughi meno frequentati.

Il giro ad anello lo consiglio ad escursionisti esperti vista la presenza di punti esposti, mentre la variante 595A risulta più semplice.

Escursioni consigliate

Se sei alla ricerca di altri trekking da fare in questa zona ti consiglio:

Pizzo Grande

Castel Regina

WhatsApp
Facebook
Telegram
Picture of Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Escursionistica e Consulente di Marketing