San Defendente

L’eremo di San Defendente è uno dei luoghi migliori per ammirare il panorama sul Lago di Iseo.

YouTube player

In questa escursione ti mostro il sentiero con anello che parte da Esmate.

Cartina

San Defendente

Dati tecnici

LuogoLombardia – Bergamo – Solto Collina
Dislivello in salita100 alla Chiesa
270 l’anello
Tempi 0:45
Lunghezza totale6 Km
DifficoltàFacile
Il ritorno è più tecnico!
Parcheggio Parcheggio Esmate
Data EscursioneNovembre 2023

Parcheggio

Ho lasciato la macchina nei parcheggi presenti a Esmate vicino al campo da calcio.

San Defendente

Sentiero

Ho iniziato a camminare a bordo della strada.

Supero il cimitero.

Dopo circa 1 Km raggiungo la cappella di San Rocco e ora proseguo nel bosco.

Il sentiero è largo e facile.

Arrivo ad un bivio e ora proseguo a destra, al ritorno invece tornerò dalla variante sinistra.

A lato del sentiero possiamo vedere una carbonaia (detta Pojat) che serviva per trasformare il legno in carbone e un grosso masso erratico rimasto qui dopo lo scioglimento dei ghiacciai.

Proseguo sul sentiero seguendo i cartelli.

Dopo circa 2 Km e 100 metri di dislivello raggiungo la Chiesa di San Defendente.

Chiesa San Defendente

L’eremo fu costruito alla fine del 1500 e poi vennero costruiti il campanile e la casa del custode.

Oggi viene aperta la prima settimana di luglio per la festa.

Panorama

Dalla Chiesa si può ammirare un panorama che lascia senza parole.

Davanti a noi vedremo la Corna Trentapassi, il monte Guglielmo e monte Isola.

San Defendente

San Defendente

San Defendente

Discesa

Per il ritorno ho deciso di fare un piccolo anello scendendo dall’altro versante.

San Defendente

Questa variante è più ripida e tecnica quindi la sconsiglio alle famiglie e a chi non è esperto!

Il sentiero inizia proprio a lato della Chiesa.

I primi tratti sono abbastanza ripidi e in caso di pioggia può crearsi molto fango.

Continuo a scendere sul sentiero principale.

Arrivo ad un bivio dove ci sono dei tavoli in legno e un pannello informativo e continuo a sinistra.

Si alternano tratti pianeggianti e discese.

Altro bivio, continuo sempre a sinistra.

Raggiungo un altro punto di sosta con tavoli e una mappa, ora svolto a sinistra in salita.

Il sentiero ora inizia ad essere ripido.

Seguo i segnali bianco-rossi del CAI.

Continuando a salire ritorno al bivio che ho incontrato all’andata.

Ora non mi resta che tornare al parcheggio.

Conclusioni

Ho completato questa escursione con anello che prevede 6 km e 270m di dislivello.

Se hai dubbi o domande sul percorso puoi scrivermi tramite i miei contatti.

Escursioni consigliate

Se cerchi altre camminate in questa zona ti consiglio:

Monte Colombina

San Defendente

Monte Bronzone

San Defendente
WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Ambientale Escursionistica AIGAE e Consulente di Digital Marketing

Articoli del blog