Come creare un laghetto in giardino

Stai pensando di costruire un laghetto fai da te nel tuo giardino?

In questa guida ti mostro come ho realizzato il mio in pochi mesi.

YouTube player

Pianificazione

Una volta avuta l’idea ho iniziato a studiare la posizione ideale tenendo conto dell’esposizione al sole, dell’accessibilità e delle dimensioni che avevo a disposizione.

Come creare un laghetto in giardino

Misure

Ho misurato lo spazio per capire quali fossero le dimensioni massime del laghetto considerando che dovesse ospitare varie piante acquatiche.

Il risultato era un progetto di circa 250cm x 200cm con una profondità massima di circa 70 cm ed un gradino con profondità di 30 cm.

Come creare un laghetto in giardino

Scavo

Stabilite le misure ho iniziato a scavare usando il piccone ed il badile.

Sotto lo strato di erba ho trovato i blocchi di cemento di una vecchia struttura che conteneva una cisterna rimossa qualche anno fa.

Una volta completato lo scavo l’ho ricoperto con la sabbia per coprire eventuali resti di sassi, rami o oggetti spigolosi che potessero rovinare il telo.

Rivestimento

Per rendere lo scavo impermeabile l’ho ricoperto con 3 teli.

Il primo strato era un geotessuto (chiamato anche tessuto non tessuto) che garantisce protezione da radici e sassi.

Sopra ad esso ho applicato un telo rinforzato di plastica dato che il mio fondo non era uniforme come un normale prato.

Infine ho messo lo strato finale posando un telo in PVC da 0,5 mm che permette di trattenere l’acqua.

Per testarlo ho rovesciato qualche secchio d’acqua e poi ho aspettato che la pioggia lo riempisse.

Piante acquatiche

Dopo qualche giorno ho inserito 3 tipologie di piante presenti nel Kit Laghetto Facile.

Come creare un laghetto in giardino

Piante Ossigenanti

Queste piante stanno sul fondo del laghetto (70-80cm di profondità) e la loro funzione è quella di liberare ossigeno all’interno del laghetto.

Ninfee

Sul fondo del laghetto vanno posizionate anche le bellissime ninfee che sviluppandosi arriveranno poi a coprire la superficie del laghetto tenendo bassa la temperatura dell’acqua.

Piante Palustri

Queste piante vanno posizionate sul gradino a metà laghetto (circa 30cm di profondità) perchè le radici si sviluppano in acqua ma i rami e le foglie crescono sopra il livello dell’acqua.

Nel mio caso ho posizionato 5 vasi con 5 diverse specie.

Esterno del laghetto

Una volta posizionate le piante ho iniziato a concentrarmi sull’esterno del laghetto.

Per renderlo esteticamente più bello ho posizionato sassi sul bordo e poi della ghiaia.

La mia idea era quella di creare una “piccola oasi” in mezzo al giardino.

Come creare un laghetto in giardino

Ho quindi posizionato un recinto di legno che separa il laghetto dall’erba e ho messo delle lastre in cemento tutto attorno al laghetto per creare un piccolo percorso.

Antigrandine

Durante la costruzione del laghetto ho subito due forti grandinate, la seconda in particolare aveva distrutto completamente tutte le piante.

Per evitare nuovi disastri ho posizionato una rete antigrandine che copre tutta la zona del laghetto.

laghetto in giardino fai da te

Animali del laghetto

Costruendo il laghetto ho creato un nuovo habitat e in poco tempo vari animali sono arrivati.

Sulla superficie dell’acqua sono comparsi decine di Gerridi detti ragni pattinatori per il loro modo di fluttuare sulla superficie.

Dopo alcune settimane è arrivata anche la Libellula che è diventata ospite fissa dell’oasi.

Laghetto in Giardino

Dopo circa 6 mesi dallo scavo iniziale posso dire ultimato (almeno per ora) il mio laghetto in giardino.

Non avevo nessuna esperienza in questo settore ma alla fine sono stato molto soddisfatto del risultato finale.

Se hai domande sul laghetto puoi scrivermi tramite i miei contatti e se posso ti aiuto volentieri!

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Escursionistica e Consulente di Marketing