Jpeg e Raw: cosa sono e quale usare

Le fotocamere professionali possono scattare in due formati: Raw e Jpeg.

Scopri le loro differenze e quando conviene usarli.

JPEG

JPEG (Joint Photographic Experts Group) è un formato di file immagine digitale utilizzato per la compressione di immagini fotografiche.

Il formato JPEG è molto diffuso e viene utilizzato per l’archiviazione e il trasferimento di immagini su Internet e su dispositivi digitali, come fotocamere digitali, smartphone e tablet.

Jpeg e Raw: cosa sono e quale usare

Il formato JPEG è basato sulla tecnologia di compressione dell’immagine chiamata “compressione lossy“, il che significa che alcune informazioni sull’immagine vengono eliminate durante il processo di compressione per ridurne le dimensioni del file.

La perdita di qualità è generalmente impercettibile quindi il JPEG è in grado di fornire immagini di alta qualità con file di dimensioni relativamente piccole.

alba monte alben

Il formato JPEG è spesso l’opzione predefinita per la salvataggio di immagini in molti programmi di fotoritocco e altre applicazioni di editing immagini poiché offre un buon compromesso tra qualità dell’immagine e dimensioni del file.

RAW

Il formato RAW (acronimo di “raw image data“) è un formato di file immagine utilizzato da alcune fotocamere digitali per archiviare i dati dell’immagine acquisiti dal sensore di immagine.

Il formato RAW differisce dai formati di file immagine più comuni, come JPEG e PNG, poiché non è stato elaborato o compressato in alcun modo.

tramonto luca gherardi

In altre parole il formato RAW fornisce una copia “grezza” dei dati dell’immagine, che possono essere successivamente elaborati e modificati utilizzando un software di fotoritocco.

Il formato RAW offre molti vantaggi rispetto ai formati di file immagine più comuni, come la possibilità di ottenere una maggiore qualità dell’immagine e una maggiore flessibilità nell’editing.

lago marcio in autunno

Tuttavia il formato RAW richiede anche più spazio di archiviazione e può essere più difficile da utilizzare, poiché è necessario utilizzare un software di fotoritocco per aprire e modificare le immagini RAW.

JPEG o RAW: quale usare?

La scelta tra il formato JPEG e il formato RAW dipende dalle tue esigenze, ecco alcune considerazioni che potrebbero aiutarti a decidere quale formato utilizzare:

Qualità dell’immagine

Il formato RAW offre una qualità dell’immagine superiore a quella del formato JPEG, poiché non è stato elaborato o compressato in alcun modo.

Jpeg e Raw: cosa sono e quale usare

Tuttavia la differenza di qualità potrebbe essere impercettibile a meno che non stai lavorando con immagini ad alta risoluzione o che richiedono una grande precisione cromatica.

Flessibilità di editing

Il formato RAW offre una maggiore flessibilità nell’editing poiché fornisce una copia “grezza” dei dati dell’immagine che possono essere modificati in modo più dettagliato utilizzando un software di fotoritocco.

Se hai bisogno di modificare l’immagine in modo significativo e di eseguire regolazioni avanzate quindi il formato RAW potrebbe essere la scelta migliore.

Se non ami la post produzione al Pc ti consiglio invece di scattare direttamente in JPEG.

Dimensioni del file

Il formato JPEG è un formato di file immagine compresso, il che significa che le dimensioni del file sono generalmente più piccole rispetto al formato RAW.

Jpeg e Raw: cosa sono e quale usare

Se hai bisogno di conservare spazio di archiviazione o di inviare le immagini via email o tramite altri mezzi di trasmissione il formato JPEG potrebbe essere la scelta migliore.

Conclusioni

Come hai potuto vedere non esiste una soluzione perfetta.

Se hai bisogno di una qualità dell’immagine elevata e di una grande flessibilità nell’editing il formato RAW è la scelta migliore.

Se invece hai bisogno di file di dimensioni più piccole o di una soluzione semplice e rapida per l’editing delle immagini il formato JPEG è da preferire.

Spero che questi consigli ti siano stati utili, se hai ancora dubbi puoi scrivermi tramite mail.

Buone foto!

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Ambientale Escursionistica AIGAE e Consulente di Digital Marketing

Articoli del blog