Bilanciamento del Bianco in Fotografia

Imparare a regolare correttamente il bilanciamento del bianco è uno degli elementi più importanti nella fotografia.

Questo ci permette di ottenere immagini realistiche e garantire la rappresentazione accurata del colore.

Bilanciamento del Bianco

Che cos’è il bilanciamento del bianco?

Il bilanciamento del bianco (WB) serve a fare in modo che le sorgenti di luce di diverse temperature di colore abbiano lo stesso impatto sull’immagine finale.

In altre parole con la regolazione del WB assicura che le foto e i video abbiano colori accurati e nitidi anche quando sono scattati in condizioni di luce variabili.

Se il bilanciamento del bianco non viene effettuato correttamente, gli oggetti nell’immagine possono sembrare di un colore anomalo.

Come ottenere il giusto bilanciamento del bianco?

In molti dispositivi fotografici (fotocamere, smartphone, gopro…) è possibile selezionare diverse impostazioni di bilanciamento del bianco per adattarsi alle diverse condizioni di illuminazione.

Bilanciamento bianco

Il bilanciamento del bianco può essere automatico o manuale.

Bilanciamento del bianco automatico

Il bilanciamento del bianco automatico (AWB) è una funzione che regola automaticamente la tonalità cromatica dell’immagine in base alle condizioni di illuminazione.

Il sistema AWB utilizza un sensore della luce per analizzare la scena e determinare la temperatura colore dell’illuminazione, quindi regola il bilanciamento del bianco per adattarsi alle condizioni.

Bilanciamento bianco

Il bilanciamento del bianco automatico è utile perché rende le immagini più naturali e precisi in condizioni di luce mista o cambiamenti repentini di illuminazione.

Tuttavia in alcune situazioni può non funzionare correttamente e l’utente deve correggere il bilanciamento del bianco manualmente.

Bilanciamento del bianco manuale

Il bilanciamento del bianco manuale è una funzione presente in molte fotocamere che consente di regolare manualmente la tonalità cromatica dell’immagine.

Il bilanciamento manuale può essere regolato dall’utente scegliendo la giusta temperatura colore espressa in gradi Kelvin.

Bilanciamento bianco kelvin

Per aiutarsi nella scelta si può utilizzare come riferimento un cartoncino grigio.

cartoncino Bilanciamento bianco

Preset bilanciamento del bianco

Il bilanciamento può anche essere selezionato manualmente utilizzando una serie di preset che sono già predefiniti sulle fotocamere:

  • Luce diurna
  • Ombra
  • Luce artificiale
  • Luce al neon
  • Scena mista

Bilanciamento del bianco su Canon e Nikon

Il bilanciamento del bianco su fotocamere Canon e Nikon può essere impostato in diverse modalità.

La modalità automatica adatta automaticamente il bilanciamento del bianco in base alle condizioni di illuminazione della scena.

Bilanciamento bianco Canon

Ci sono anche diverse opzioni di preset, come “sole”, “ombra”, “luce artificiale”, “nuvoloso” e “temperatura colore”.

Inoltre, la maggior parte delle fotocamere Canon e Nikon offrono la possibilità di regolare manualmente il bilanciamento del bianco, utilizzando una tabella di temperatura colore in gradi Kelvin.

Bilanciamento bianco Nikon

Ciò consente di ottenere un maggiore controllo sulla tonalità cromatica dell’immagine e di adattarla alle condizioni di illuminazione specifiche.

Bilanciamento del bianco su Lightroom

In Adobe Lightroom il bilanciamento del bianco può essere regolato utilizzando la funzione “Bilanciamento del bianco” presente nella sezione Sviluppo del programma.

In questa sezione è possibile selezionare un preset di bilanciamento del bianco predefinito come “sole”, “ombra” o “luce artificiale” oppure è possibile regolare manualmente il bilanciamento del bianco utilizzando i gradi Kelvin.

Bilanciamento del Bianco in Fotografia

Inoltre Lightroom permette anche di selezionare un punto dell’immagine come riferimento per il bilanciamento del bianco utilizzando la funzione “Scegli punto di bianco” presente nella stessa sezione.

Questa funzione consente di selezionare un punto dell’immagine che dovrebbe essere bianco o grigio e Lightroom utilizzerà quel punto come riferimento per regolare il bilanciamento del bianco per tutta l’immagine.

Bilanciamento del bianco su Photoshop

In Adobe Photoshop l’opzione per bilanciare il bianco si trova nella finestra “Regolazioni” o nella scheda “Livelli” sotto la voce “Bilanciamento del bianco“.

Ci sono diverse opzioni per regolare il bilanciamento del bianco tra cui utilizzare un pennello per selezionare una zona specifica dell’immagine o utilizzare gli strumenti di regolazione automatica.

Bilanciamento bianco photoshop

È anche possibile utilizzare una tavolozza del colore per selezionare un punto bianco o grigio nell’immagine per regolare il bilanciamento del bianco.

Conclusioni

Spero che questi consigli ti siano stati utili per capire cosa è il bilanciamento del bianco e perchè è importante regolarlo per ottenere scatti professionali.

Se hai ancora domande puoi scrivermi tramite i miei contatti.

Buone foto!

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Escursionistica e Consulente di Marketing