Fototrappola HAPIMP 770-5S: la mia recensione

Negli ultimi anni ho avuto modo di testare molte fototrappole, oggi ti voglio parlare della HAPIMP 5S.

YouTube player

Confezione di vendita

Nella confezione troviamo:

  • la fototrappola HAPIMP 5S:
  • il manuale di istruzioni anche in italiano
  • la cinghia di fissaggio 
  • un cavo Mini Usb per collegarla al PC
  • il supporto a vite per fissarla
  • una scheda Micro Sd da 32 GB
Fototrappola HAPIMP 770-5S: la mia recensione
Hampimp 8D e 5S

Caratteristiche Tecniche

La fototrappola HAPIMP 770-5s ha un singolo sensore d’immagine dedicato alle riprese diurne e notturne con una risoluzione di 8 Megapixel 

I video hanno una risoluzione di 4K a 10 fps, 2.7K a 20 fps, 1080p 30 fps, 720 30 fps, 480 fps.

fototrappola hapimp 5s

La fototrappola può scattare immagini a 5-8-12-16-20 o 32 Megapixel.

La fototrappola può scattare foto, video o entrambi e si aziona solo quando rileverà un movimento davanti a sé.

La HAPIMP 5S infatti dispone di 3 sensori a infrarossi passivi (PIR) a 120 gradi in grado di rilevare il cambio di temperatura causato dal movimento di animali selvatici o persone.

fototrappola hapimp 5s

Il sensore di movimento fa azionare la fototrappola in circa mezzo secondo in modalità foto e in 1-1.5 secondi in modalità video.

Per illuminare le riprese notturne la fototrappola dispone di 42 LED a 940 Nm che risultano  completamente invisibili agli uomini e garantiscono una buona illuminazione della scena fino a 10 metri.

Tra i LED a infrarossi sono presenti due indicatori LED multicolore che ci permette di capire quando la fototrappola è in modalità TEST (colore blu) o sta per iniziare a registrare (colore rosso).

fototrappola hapimp 5s

La fototrappola si alimenta con 4 o 8 batterie AA che si posizionano nel vano posto sulla destra della fototrappola.

fototrappola hapimp 5s

Tutti i file vengono salvati su una scheda di memoria SD (con capacità massima di 512 GB) da inserire nello slot presente sotto i tasti.

Costruzione

La fototrappola Hapimp ha una colorazione mimetica verde-nero, è ben costruita e presenta un sistema di apertura/chiusura a singola leva che ho apprezzato molto per la facilità di utilizzo. 

Il display a colori da 2,4 pollici permette di vedere le immagini acquisite ed è utile in fase di posizionamento o per navigare tra le impostazioni del menu.

fototrappola hapimp 5s

Sotto il display troviamo 8 tasti fisici, sono ben costruiti, morbidi, silenziosi e anche retroilluminati.

Un tasto è dedicato al Menu, uno è dedicato ai Replay (ovvero alle immagini che abbiamo catturato), il tasto Shot permette di scattare una foto o di registrare un video mentre il tasto OK serve per confermare le impostazioni.

In mezzo a questi tasti abbiamo le quattro frecce direzionali che ci permettono di navigare nel menu e di entrare nella modalità foto (freccia in basso) o nella modalità video (freccia in alto).

fototrappola hapimp 5s

L’alloggiamento per la scheda di memoria supporta schede Micro SD.

Troviamo anche un connettore mini-USB per il collegamento della fototrappola al Pc e i tasti dedicati all’accensione e spegnimento della fototrappola (OFF – Test – ON)

fototrappola hapimp 5s

Nella parte esterna inferiore troviamo un foro da ¼ di pollice che ci permette di inserire un treppiedi e un foro dedicato all’alimentazione esterna tramite batteria a 6V.

Come accendere e impostare la fototrappola

Per il funzionamento della fototrappola HAPIMP dobbiamo:

  • inserire le batterie nel vano a destra: servono almeno 4 batterie AA da 1,5v e vanno posizionate vicine (o sopra o sotto)
  • inserire la scheda di memoria che trovate in confezione: assicurarsi che la scheda sia vuota prima dell’utilizzo
  • passare alla modalità TEST tramite l’interruttore OFF – TEST – ON
  • entrare nel MENU con il tasto dedicato
  • impostare ora, data e tutti gli altri parametri 
  • passare alla modalità ON: la fototrappola inizierà un conto alla rovescia di 15 secondi al termine del quale il display si spegnerà e la fototrappola sarà pronta a scattare in base alle impostazioni che abbiamo scelto.
Fototrappola HAPIMP 770-5S: la mia recensione

Menu

Il menu della fototrappola HAPIMP 770-5S ha molte voci da impostare, le principali sono:

  • Modo: si può scegliere se scattare foto, video o entrambi 
  • Risoluzione foto: 5-8-12-16-20-32 MegaPixel
  • Foto in sequenza: indica quante foto scatterà la fototrappola quando rileva un movimento (da 1 a 3)
  • Risoluzione video diurno:4k, 1080p, 720p, 480p
  • Risoluzione Timelapse diurno: 3264x2448p, 2592x1944p, 2048x1536p
  • Lunghezza del video: da 3 a 59 secondi o da 1 a 10 minuti
  • Registrazione audio: attivando questa funzione il microfono presente sulla fototrappola registrerà i suoni ambientali e i versi degli animali
  • Intervallo di scatto: indica quanti secondi la fototrappola attenderà prima di scattare nuovamente foto o video
  • Sensori motion laterale: attiva o disattiva i sensori laterali
  • Sensibilità dei sensori: bassa, media o alta 
  • Fascia registrazione: possiamo scegliere la fascia oraria in cui la fototrappola sarà attiva
  • Timelapse: la fototrappola scatta automaticamente foto ad intervalli regolari per poi creare un video “velocizzato”, questa funzione è molto utile per filmare piante che fioriscono, uccelli che costruiscono nidi o nel monitoraggio di proprietà.
  • Lingua
  • Cattura continua: se questa funzione è attiva la fototrappola continuerà a registrare sulla scheda SD piena sostituendo i file più vecchi con quelli nuovi
  • Ora e Data
  • Sovraimpresso: possiamo scegliere se riportare sulle immagini riprese la data, l’ora, la temperatura, la fase lunare e il numero di serie
  • Password: possiamo impostare un codice per proteggere la fototrappola
  • Segnale acustico: attiva o disattiva il suono di accensione e spegnimento
  • Formatta: elimina tutti i file presenti nella scheda di memoria
  • Numero di serie: questa impostazione attiva il numero di serie della fototrappola ed è utile per distinguerla dalle altre nostre fototrappole
  • Reset impostazioni: ripristina tutti i parametri predefiniti
  • Versione

Prove nel bosco

Dopo aver provato la fototrappola per alcune settimane nei boschi vicino a casa posso dire che si tratta di un ottimo prodotto.

Sono riuscito a filmare molti animali selvatici e i video diurni si sono dimostrati molto buoni.

I LED a 940 Nm garantiscono una buona illuminazione fino a 10 metri, tuttavia i video notturni sono meno nitidi rispetto alla HAPIMP 8D.

La fototrappola ha resistito a forti temporali senza problemi e la costruzione si è rivelata buona.

L’autonomia è molto buona, con 8 batterie AA da 1,5v ho ottenuto diverse settimane di autonomia con l’impostazione di video di 30 secondi.

Fototrappola HAPIMP 770-5S: la mia recensione

Gli aspetti che si potrebbero migliorare sono il framerate della risoluzione 4k che è limitato a 10 fps e l’audio che risulta essere molto basso. 

La presenza del display sul lato sinistro ovviamente rende più difficile il posizionamento ma è una caratteristica comune alla maggioranza delle fototrappole in vendita.

CONCLUSIONI

La fototrappola HAPIMP 770-5S ha un ottimo rapporto qualità-prezzo ed è venduta su Amazon con tutte le relative garanzie su spedizioni e resi.

La consiglio soprattutto a chi vuole avvicinarsi al mondo delle fototrappole.

Buon fototrappolaggio!

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Ambientale Escursionistica AIGAE e Consulente di Digital Marketing

Articoli del blog