Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Escursione ad anello al Borgo del monte Canto partendo da Pontida.

YouTube player

Cartina

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Dati tecnici

LuogoLombardia – Bergamo – Pontida
Dislivello in salita510 metri
Tempi 3:30 l’anello
Lunghezza totale10 Km
DifficoltàFacile
Quota massima 710 metri
Parcheggio Parcheggio Pontida
Fonti d’acqua
Data EscursioneMaggio 2023

Come arrivare

Seguite le indicazioni per Pontida percorrendo la SS342, una volta arrivati in paese proseguite verso il cimitero posto dietro la chiesa.

Parcheggio

Potete lasciare la macchina nel grande spiazzo presente poco dopo il cimitero in Via Valdigera.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Sentiero

In parte al parcheggio troiamo il cartello CAI con le indicazioni per il sentiero 897.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

La prima parte del percorso è rappresentata da una comoda e larga strada sterrata.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Dopo circa 20 minuti nei pressi di una curva troveremo un bivio e svoltiamo a sinistra sul sentiero che sale nel bosco.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Il sentiero ora si fa stretto e ripido.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

In circa 40 minuti si arriva alla Cascina San Bartolomeo, un antico monastero fortificato di cui oggi rimane solo il campanile.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Continuo a salire verso il Borgo.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Dopo circa 15 minuti raggiungo il Borgo del Canto.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Dal borgo proseguo a destra seguendo i vari segnali presenti.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Monte Canto

Dopo circa 1:10 ho raggiunto la vetta del Monte Canto (710 metri) dove trovo un cartello metallico e una croce in legno.

Monte Canto

La salita dal parcheggio prevede 2,5 Km e 400 metri di dislivello.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Il monte Canto è isolato rispetto al resto delle Prealpi, grazie alla sua posizione in passato era considerato un luogo sacro e sulle sue pendici furono costruite numerose chiese e monasteri.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Anche il Papa Giovanni XXIII da bambino amava camminare su questi sentieri.

Discesa

Dopo una piccola pausa mi sono diretto verso Il Crocione che ho raggiunto in 5 minuti.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Dalla vetta sono tornato indietro pochi metri per prendere il Sentiero Breve che riporta al borgo.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Una volta tornato al Borgo mi sono diretto verso la Chiesa di Santa Barbara.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

A lato della chiesa inizia il sentiero 891 che in 30 minuti porta alla località Fontanella.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Arrivati a Fontanella troviamo l’Abbazia di Sant’Egidio la cui costruzione iniziò nel 1080.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Proseguo a camminare a lato della chiesa sul sentiero 898.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Con una deviazione a sinistra raggiungo il Colle di monte Albano e ora scendo verso Pontida.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Dopo 15 minuti raggiungo la Pietra di S. Alberto.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

La leggenda narra che Sant’Alberto da Prezzate per celebrare la messa all’Abbazia di Sant’Egidio doveva salire da questo sentiero.

Per riposare si sdraiò su questa pietra, quando ripartì notò che il mal di schiena gli era passato.

Da quel giorno tutte le volte che passava si sdraiava su questo masso.

Nacque così la leggenda che questa roccia abbia proprietà terapeutiche, io nel dubbio mi son seduto!

Dopo una pausa continuo a scendere verso Pontida.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Supero una casa in pietra.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Inizio a vedere l’abitato di Pontida, in pochi minuti sarò al parcheggio.

Monte Canto | Sentiero ad anello da Pontida

Conclusioni

Ho completato questa bellissima escursione ad anello che prevede circa 10 Km e 510 metri di dislivello.

Il percorso alterna tratti di strade sterrate facili con parti di sentiero più stretto e ripido.

Se hai dubbi o domande sul percorso puoi scrivermi tramite i miei contatti.

Buona escursione!

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Ambientale Escursionistica AIGAE e Consulente di Digital Marketing

Articoli del blog