Temporali e fulmini in montagna: cosa fare?

I fulmini sono molto pericolosi in montagna perché i temporali che si sviluppano possono essere particolarmente intensi.

Il pericolo dei fulmini

In montagna ci sono spesso oggetti alti e sottili come gli alberi o le croci di vetta che possono attirare facilmente i fulmini.

Se sei in cima durante un temporale quindi stai correndo il rischio di essere colpito direttamente da un fulmine.

fulmini in montagna

Anche se non vieni colpito diretamente il fulmine può comunque scaricare vicino alla tua posizione causandoti danni ingenti.

Per tutti questi motivi è importante seguire alcuni consigli che potrebbero salvarti la vita.

Cosa fare in caso di fulmini in montagna?

In caso di fulmini la cosa più importante è restare calmi e cercare riparo il più presto possibile.

Se inizi a correre per la paura potresti scivolare sul terreno bagnato e farti male.

Se sei all’aperto cerca di scendere dalla cima della montagna e di metterti al riparo sotto un bosco fittoo o in una caverna.

fulmini in montagna

Se non ci sono alberi o caverne nelle vicinanze mettiti a terra e appiattisciti il più possibile cercando di ridurre al minimo la superficie del tuo corpo che tocca il suolo.

Non toccare mai oggetti metallici o conduttori di elettricità (come i bastoni da trekking o lo smartphone) durante un temporale.

Se sei all’interno di una tenda assicurati di togliere tutti gli oggetti metallici all’interno e cerca di scendere il più possibile verso il basso lontano dalle pareti della tenda.

In caso di fulmini in montagna è sempre meglio prevenire che curare quindi cerca di pianificare le tue escursioni in modo da evitare di prendere un temporale.

Conta i secondi

Sappiamo che la velocità della luce (300.000 Km/s) è maggiore di quella del suono (340 m/s) quindi se senti che il rombo del tuono è contemporaneo con la luce del lampo allora temporale è proprio sopra di te.

Per ogni secondo che passa dal momento in cui vedi il lampo al momento in cui senti il tuono stima circa 340 m di distanza dal temporale.

Esempi:

  • 5 secondi = fulmine a circa 1,7 Km
  • 10 secondi = fulmine a circa 3,4 Km
fulmini in montagna

Prevenzione

Ci sono alcune precauzioni che puoi prendere per proteggerti dai fulmini durante un’escursione in montagna:

  1. Organizza attentamente il tuo percorso: cerca di evitare di fare escursioni in cima a montagne o colline durante i mesi più caldi, quando i temporali sono più probabili.
  2. Monitora le previsioni meteo: se vedi segni di un imminente temporale, cerca riparo il più presto possibile.
  3. Indossa indumenti adeguati: indossa indumenti in tessuti sintetici o in lana che sono meno conduttivi dell’elettricità rispetto ai tessuti in cotone
  4. Porta sempre con te un K-way o una giacca impermeabile

Conclusioni

I fulmini in montagna possono essere estremamente pericolosi e devono essere sempre presi in considerazione durante l’organizzazione di un’escursione.

Seguendo tutte queste precauzioni però potrai la tua camminata in sicurezza.

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Escursionistica e Consulente di Marketing