Laghetti di Ponteranica dal drone

Laghetti di Ponteranica | Sentiero ad anello dai Piani dell’Avaro

Indice

Oggi vi porto con me ai Laghetti di Ponteranica e sul monte Triomen partendo dai Piani dell’Avaro:

Dati tecnici

Luogo Bergamo – Val Brembana – Cusio
Dislivello in salita 450 metri fino ai Laghi – 600 sul Triomen
Tempi 1.30/2.00 h
Lunghezza totale 8 Km
Difficoltà Facile
Parcheggio https://goo.gl/maps/UYZtQTHbq7MBypd56

Come arrivare

Sono arrivato a Cusio (Val Brembana) e ho preso la strada a pagamento che porta fino ai Piani, è necessario acquistare un ticket giornaliero di 2 euro nella colonnina posta ad inizio della strada.

Parcheggio

Ho parcheggiato la macchina vicino al ristorante Ristorobie, in alternativa si può salire di poco fino al rifugio Monte Avaro.

Sentiero

Ho preso la strada sterrata che parte direttamente dal pacheggio alto e risale i Piani.

sentiero Laghetti Ponteranica dai Piani dell'Avaro

Dopo pochi minuti si arriva ad un cartello informativo e continuiamo a salire a sinistra.

sentiero Laghetti Ponteranica dai Piani dell'Avaro

Altro bivio, stavolta andiamo a destra in direzione dei Laghetti segnati a 1.40h.

sentiero Laghetti Ponteranica dai Piani dell'Avaro

Questo tratto presenta alcuni punti ripidi con terreno sconnesso quindi fate attenzione!

sentiero Laghetti Ponteranica dai Piani dell'Avaro

Arrivati presso il Baitel continuiamo a salire a destra seguendo i segnali rossi e bianchi del CAI.

sentiero Laghetti Ponteranica dai Piani dell'Avaro

Continuando a salire arriveremo presso un altro cartello CAI che indica i Laghetti 25 minuti.

sentiero Laghetti Ponteranica dai Piani dell'Avaro

Ultimo bivio dove seguiamo le indicazioni per i Laghi a sinistra.

sentiero Laghetti Ponteranica dai Piani dell'Avaro

Ultimo sforzo e in meno di due ore sono arrivato ai bellissimi Laghetti di Ponteranica.

vista aerea Laghetti Ponteranica
sentiero Laghetti Ponteranica dai Piani dell'Avaro

Per la discesa ho fatto una deviazione, sono salito al passo per raggiungere la vetta del monte Triomen.

Dal passo alla vetta ci sono punti molto esposti, quindi lo consiglio solo ad escursionisti esperti!

In pochi minuti raggiungo la cima e mi godo il bellissimo panorama.

panorama dal monte Triomen

Discesa

Ritorno al passo e scendo dall’altro versante.

Arrivato ad un cartello CAI prendo il sentiero a destra che mi riporta fino al primo bivio incontrato stamattina.

Continuo fino al parcheggio e completo questo bel giro ad anello (8 Km – 600m dislivello).

Buona escursione!

Articoli recenti

Luca Gherardi
Luca Gherardi

Sono un amante della Natura.
In questo sito condivido le mie conoscenze di trekking, fotografia e fototrappole.