Dimensione del sensore fotografico: quale scegliere?

Un sensore di fotocamera è un componente elettronico che viene utilizzato all’interno di una fotocamera digitale per raccogliere luce e convertirla in segnali elettrici.

sensore fotografico

Il sensore viene solitamente posizionato dietro l’obiettivo della fotocamera ed è responsabile di catturare l’immagine fotografica.

I sensori delle fotocamere si possono classificare in base alla loro dimensione.

Scopri come funziona un sensore fotografico, quali dimensioni può avere e quale dovresti scegliere.

Medio Formato

Un sensore di fotocamera di medio formato viene utilizzato in alcune fotocamere professionali e di alta gamma.

Questi sensori sono più grandi rispetto ai sensori Full Frame utilizzati nelle fotocamere professionali.

I sensori di formato medio hanno una dimensione di circa 44 x 33 mm, il che significa che sono circa il doppio della dimensione dei sensori di formato APS-C.

sensore medio formato

Ciò consente loro di catturare più luce e di ottenere immagini con una maggiore risoluzione e una migliore qualità.

Tuttavia anche se i sensori di formato medio offrono prestazioni migliori rispetto ai sensori di formato più piccolo sono anche più costosi da produrre e quindi sono presenti solo in poche fotocamere di alta gamma.

Esempi di fotocamere con sensore Medio Formato:

  • FUJIFILM GFX 50SII
  • FUJIFILM GFX 100S
  • FUJIFILM GFX 50SII
  • HASSELBLAD X1D-II 50C
  • PENTAX 645Z

Full Frame

Un sensore di fotocamera di formato pieno (full frame) è un tipo di sensore utilizzato in alcune fotocamere professionali di alta gamma.

Questi sensori hanno le stesse dimensioni di una pellicola fotografica di formato 35 mm, il che significa che hanno una dimensione di circa 36 x 24 mm.

sensore full frame

I sensori di formato pieno consentono di catturare più luce rispetto ai sensori di formato più piccoli come quelli utilizzati in fotocamere APS-C o Micro Quattro Terzi.

Ciò li rende ideali per le condizioni di scarsa illuminazione e per ottenere immagini con una maggiore risoluzione e dettaglio.

Esempi di fotocamere con sensore Full Frame:

APS-C

Un sensore di fotocamera APS-C (Advanced Photo System type-C) è un tipo di sensore di dimensioni inferiori rispetto ai sensori di formato pieno utilizzati in alcune fotocamere professionali di alta gamma.

Questi sensori hanno una dimensione di circa 22,5 x 15 mm e sono utilizzati in moltissime fotocamere consumer e di fascia media.

I sensori APS-C sono più piccoli dei sensori di formato pieno e catturano meno luce ma hanno il vantaggio di essere più economici da produrre.

sensore  aps-c

Grazie al fattore di moltiplicazione (1,5X) consentono l’utilizzo di obiettivi con una lunghezza focale più corta, il che può essere utile per la fotografia naturalistica.

Catturando meno luce i sensori APS-C sono meno performanti delle condizioni di scarsa illuminazione rispetto ai sensori più grandi.

Esempi di fotocamere con sensore APS-C:

Micro 4/3

Il sensore Micro Quattro Terzi è un tipo di sensore di fotocamera utilizzato in alcune fotocamere mirrorless di piccole dimensioni.

Questi sensori hanno una dimensione di circa 17,3 x 13 mm e sono più piccoli dei sensori APS-C.

Il sensore Micro Quattro Terzi viene utilizzato in fotocamere prodotte da alcune aziende come Olympus e Panasonic ed offre alcuni vantaggi rispetto ai sensori di formato più grande.

sensore quattro terzi

Essendo i sensori più piccoli hanno un fattore di moltiplicazione maggiore (2X) e sono ideali per l’utilizzo con teleobiettivi.

A causa delle piccole dimensioni anche questi sensori soffrono la scarsa illuminazione e valori ISO superiori a 800-1600.

Esempi di fotocamere con sensore Micro 4/3:

1 pollice (1″)

Il sensore di fotocamera di formato 1 pollice è un tipo di sensore di piccole dimensioni utilizzato in alcune fotocamere compatte di alta gamma.

Dimensione del sensore fotografico: quale scegliere?

Questi sensori hanno una dimensione di circa 13,2 x 8,8 mm e sono più piccoli dei sensori Micro 4/3.

I sensori di formato 1 pollice sono spesso utilizzati in fotocamere che vengono utilizzate principalmente per la fotografia di viaggio o per la fotografia di paesaggi.

sensore 1 pollice

Catturano poca luce e sono quindi ideali per le situazioni con tanta luce ambientale.

Esempi di fotocamere con sensore 1 Pollice:

1/2.3″

Il sensore 1/2.3″ è un tipo di sensore di piccole dimensioni utilizzato in molte fotocamere compatte, action camera e smartphone.

Questi sensori hanno una dimensione di circa 6,17 x 4,55 mm e sono molto più piccoli dei sensori da 1 pollice.

Dimensione del sensore fotografico: quale scegliere?

I sensori di formato 1/2.3 sono molto popolari in fotocamere compatte poiché sono economici da produrre e consentono di ottenere una buona qualità dell’immagine mantenendo piccole dimensioni.

Negli ultimi anni utilizzando la potenza offerta dai processori degli smartphone si riescono ad ottenere buoni scatti anche con condizioni di scarsa illuminazione.

Esempi di fotocamere con sensore 1/2.3″:

Quale sensore scegliere?

La scelta del sensore dipende dalle tue esigenze e dalle tue preferenze.

Se sei un fotografo professionista e hai bisogno di un’elevata qualità dell’immagine e di una buona performance in condizioni di scarsa illuminazione dovresti considerare l’acquisto di una fotocamera con sensore Full Frame o addirittura Medio Formato.

dimensioni vari sensori fotografici

Se sei un fotografo principiante ti consiglio di partire da una fotocamera con sensore APS-C o Micro Quattro Terzi.

Se cerchi una fotocamera da portare sempre con te potresti considerare l’acquisto di una fotocamera con sensore di formato 1 pollice o 1/2.3″.

Conclusioni

Spero che queste informazioni ti siano state utili per capire quale dimensione del sensore risponde meglio alle tue esigenze.

Se hai ancora domande puoi scrivermi tramite i miei contatti.

Buone foto!

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Escursionistica e Consulente di Marketing