luca gherardi trekking

Cosa fare se mi sono perso in montagna?

Ecco alcuni comportamenti da avere se ti sei perso durante un trekking:

  • Fermati appena ti accorgi che ti sei perso
  • Se ti sei perso da poco torna fino all’ultimo cartello o bivio che hai incontrato
  • Non farti prendere dal panico, respira e rilassati
  • Non camminare a caso perché rischi di aggravare la tua situazione
  • Consulta la cartina o un GPS per capire la tua posizione (ti consiglio l’app Windy Maps per smartphone)
  • Cerca punti di riferimento (baite, laghi, bivi…) sulla cartina vicino a te e valuta se riesci a raggiungerli
  • Se non riesci più a orientarti chiama i soccorsi indicando la tua posizione e fornendo se possibile le tue coordinate GPS. Se arriva un elicottero alza le braccia ed usa delle luci (come la torcia dello smartphone) o un fischietto per farti individuare.
  • Se sta calando il buio e non puoi chiamare i soccorsi prepara un bivacco notturno cercando un luogo riparato (grotta, albero, roccia…) e provando ad accendere un fuoco. Durante la notte infatti la priorità è quella di mantenere il corpo al caldo!

Tutti questi consigli non dovrebbero servirti se dedichi la giusta attenzione alla preparazione del trekking e allo studio del percorso!

Se sei appassionato di trekking ecco alcuni video che realizzo durante le mie escursioni: