Migliori batterie ricaricabili per fototrappole

Le batterie sono fondamentali per il corretto funzionamento delle fototrappole.

Scopri quali sono le migliori batterie.

YouTube player

Batterie AA 1,5V non ricaricabili

Queste batterie non ricaricabili costano pochissimo ma personalmente non le uso perchè avendo molte fototrappole finirei ne userei tantissime.

Sono consigliate per le fototrappole molto economiche che hanno una pessima gestione dell’autonomia e lavorano male con le batterie ricaricabili.

Batterie AA ricaricabili Ni-MH 1,2v

Queste batterie hanno un voltaggio di 1,2V che non è sufficiente per il corretto funzionamento della fototrappola.

Con queste batterie la fototrappola infatti potrebbe realizzare video più corti del valore impostato o non registrare di notte perchè i LED a infrarossi consumano troppo.

Hanno una durata molto inferiore rispetto alle batteria con 1,5V.

Batterie ricaricabili NiZn 1,65V

Queste batterie ricaricabili sono molto buone perchè hanno un voltaggio di 1,65V ma necessitano di un caricatore dedicato (spesso venduto insieme alle batterie) per ricaricasi.

Hanno lo svantaggio di essere molto costose (quasi 30 euro per 8 batterie) ma regalano buone performance in tutte le fototrappole anche di notte.

Batterie al litio ricaribili AA 1,5v USB

Queste sono le mie batterie preferite perchè hanno il voltaggio perfetto per il corretto funzionamento della fototrappola e si possono ricaricare con un normale caricatore USB.

In confezione si trova un cavo con attacco multiplo che permette di ricaricare 4 batterie contemporaneamente.

Conclusioni

Spero che quest’articolo ti sia stato utile per capire quali sono le migliori batterie per fototrappole.

Se hai ancora dubbi o domande puoi scrivermi tramite i miei contatti.

Buon fototrappolaggio!

WhatsApp
Facebook
Telegram
Luca Gherardi

Luca Gherardi

Guida Escursionistica e Consulente di Marketing