12 cose che un fotografo può fare in quarantena

foto tramonto luca gherardi

Stiamo vivendo un periodo particolare che non ci consente di uscire di casa, ecco quindi alcune cose da fare mentre siamo in quarantena:

1 – Editare i vecchi scatti

Scattiamo migliaia di foto ma spesso non abbiamo il tempo (e la voglia) di modificarle tutte, questo periodo perciò è perfetto per spulciare tra gli hard disk e trovare vecchi scatti da editare.

Un’alternativa è quella di prendere scatti già editati in passato e riprovare a post produrli per vedere come è cambiato il nostro stile (e le nostre competenze) in questo periodo.

2 – Controllare e pulire l’attrezzatura

La manutenzione dell’attrezzatura fotografica è fondamentale, in questi giorni possiamo:

  • controllare e pulire il sensore della fotocamera
  • pulire le lenti degli obiettivi
  • pulire il corpo della fotocamera (tasti, display, sportelli…)
  • pulire il treppiede e verificare il funzionamento delle gambe
  • controllare l’efficienza delle batterie
  • svuotare le varie schede SD
  • verificare i vari accessori (flash, faretti LED…)

3 – Fotografare in casa

Non potendo uscire possiamo allenarci a fotografare dentro casa, in particolare potresti:

  • fotografare fiori o piante che hai in casa
  • preparare composizioni still life per imparare a giocare con gli schemi di luce
  • scattare fotografie macro a frutta o verdure per esaltarne i dettagli
  • fare ritratti alle persone che vivono con te
  • creare dei set per fotografare le gocce d’acqua
  • farti degli autoscatti
  • fotografare il paesaggio esterno (cielo, tramonto, luna)

4 – Leggere libri

Abbiamo tanto tempo a disposizione perciò per staccarci dagli schermi tecnologici possiamo dedicare qualche ora alla lettura di libri che non abbiamo mai iniziato (o finito) e farci ispirare dalle storie di altri fotografi.

Se non hai a disposizione libri fisici puoi sfruttare le varie piattaforme online per scaricare alcuni e-book.

5 – Manutenzione del PC

Il pc rappresenta un’elemento fondamentale per ogni fotografo, utilizziamo questa quarantena per:

  • eliminare gli scatti sbagliati e liberare memoria
  • disinstallare i programmi che non usiamo più
  • fare un backup completo di tutti i dati/foto importanti
  • pulire le parti del PC (tastiere, monitor,ventole di raffreddamento..)
  • organizzare in cartelle tutti gli scatti in modo ordinato
  • provare nuovi programmi di foto-ritocco

6 – Fotografare gli animali

Se come me sei appassionato di fotografia naturalistica puoi sfruttare questi giorni per cercare di fotografare gli animali direttamente da casa, in particolare a seconda di dove vivi puoi:

  • fotografare i tuoi animali domestici
  • fotografare gli uccelli che si posano sugli alberi o sui tetti vicini
  • fotografare gli animali dei vicini (cani, gatti…)
  • fotografare gli insetti
  • fotografare le api che si posano sui fiori

7 – Rileggere il menu della fotocamera

Spesso crediamo di conoscere perfettamente le nostre fotocamere ma ti assicuro che se rileggi con attenzione il manuale ed il menù della camera troverai funzioni che non conoscevi e che ti potrebbero tornare utili.

Usa questi giorni anche per impostare correttamente tutti i settaggi della fotocamera in base al tuo stile fotografico e, se la tua fotocamera lo prevede, controlla eventuali aggiornamenti che potrebbero portare nuove funzioni.

8 – Sistemare il tuo sito Web

Il sito Web è fondamentale per i fotografi che vogliono creare un lavoro dalla propria passione, utilizza questi giorni per creare il tuo nuovo sito o per sistemare quello che avevi.

Dedica molta attenzione alle foto che mostri, al linguaggio che utilizzi nelle varie pagine, ai servizi che offri e ai metodi con cui i clienti possono contattarti.

Per aumentare le visite organiche al tuo sito Web potresti creare un blog dove scrivere articoli riguardanti la tua passione e i lavori che svolgi.

9 – Corsi online

In questi giorni cerca di aumentare le tue competenze per essere un fotografo migliore quando finalmente potremo tornare alla normalità.

Per studiare puoi utilizzare dei corsi online presenti sulla piattaforma Udemy (io mi sto dedicando a Photoshop) e alcuni tutorial presenti su Youtube, tuttavia esistono tantissimi altri siti online dove potrai trovare corsi con cui imparare nuove skills.

10 – Ascoltare podcast di fotografia

I podcast stanno acquisendo sempre più importanza grazie alla possibilità di ascoltarli mentre si fa altro (allenamento, pulizia, lavare i piatti…), in questi giorni potresti ascoltare alcuni podcast dedicati alla fotografia per trarre spunti interessanti.

Approfondimento: Podcast sulla fotografia che ascolto e ti consiglio

11 – Pensare ai progetti fotografici futuri

Sfruttiamo il tempo a disposizione per pensare a un progetto fotografico che vorremmo fare in futuro, può essere:

  • una località che sogniamo di fotografare
  • un animale selvatico che vorremmo incontrare
  • un’escursione fotografica in montagna
  • un viaggio fotografico all’estero
  • una persona che ci piacerebbe fotografare

12 – Guardare video youtube

Youtube è una fonte incredibile di informazioni, puoi sfruttarlo per trovare tutorial, corsi o semplicemente per farti ispirare da altri fotografi.

Nell’ultimo anno ho creato un canale Youtube per condividere le mie escursioni fotografiche, se ti può interessare ecco alcuni dei miei video:

Condividi:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here